mercoledì 3 dicembre 2008

L'orrendo Berlusconi alle Poste;ho visto "..tante belle ragazze,quindi,complimenti all'ufficio del personale".E le non belle non si devono assumere?

Il lavoro ,nel caso delle donne,è per un corpo o per una persona?Il premier Berlusconi ,in una conferenza stampa dopo una visita alla sede delle poste Italiane,ha dichiarato di aver visto in giro "...tante belle ragazze,quindi,complimenti all'ufficio del personale".
La frase è ignobile.
Le donne lavorano per lo stipendio,non per esibire il prorpio corpo agli uomini,e tutte devono lavorare!!
Certo,lui non ha deto di non assumerle,ha solo dato una spintarella all'assunzione delle "belle";intanto che c'era poteva aggiungere "disponibili"?
Per lui le donne sono carne o soprammobili ,e non persone?
Questa,sempre nascosta da battuta,è una defaillance gravissima,andrebbe conosciuta da tutto mezzo mondo.

5 commenti:

Taem ha detto...

in un paese dove l'assicuratore per giudicare un sinistro ( cicatrice su una gamba) dopo una descrizione approssimativa aggiunge "gambe di bell'aspetto" 0_o non mi sorprende abbiano votato un becero di tale risma

Sito ha detto...

Taem,ok,ma facciamo qualcosa,non limitiamoci alla rassegnazione.

Franca ha detto...

Ma di che ti sorprendi?
Siamo un paese in cui di diventa Ministro per certe caratteristiche...

Sito ha detto...

Ok Franca,ma non è che mi sorprendo,è che una cosa così non l'aveva ancora detta!
E' grave,e bisogna reagire,non semplicemente constatare!Io da uomo sono meno credibile nel farlo,ma una bella conferenza stampa di donne qualsiasi straccio di partito (meglio se dalle nostre parti..)a livello nazionale è DOVEROSA!
DRIIINNN DRIIINN!!
O la gente rischia la rassegnazione e quindi l'accettazione,ciao;-)

mariarubini ha detto...

no, ma quale rassegnazione!!
si deve lasciarlo perdere. punto.
passare oltre, perchè questo, con questi giochetti, non fa altro che distoglierci dai problemi seri
fidati... ;-)
un abbraccio